Le Industrie del Regno di Napoli

 "Le Industrie del Regno di Napoli" di Gennaro De Crescenzo

Il Regno di Napoli prima dell'unità d'Italia aveva delle fabbriche? Perchè oggi non guidiamo automobili costruite a Pietrarsa? Perchè non usiamo saponi Bevilacqua oppure orologi Marantonio? Perchè non indossiamo maglioni Sava? Quali erano i prodotti più in uso nell'Italia meridionale poco più di un secolo fa? Quali erano i produttori più famosi, e perchè sono scomparsi?

Leggi tutto: Le Industrie del Regno di Napoli

La storia nascosta di Nicola Romeo, fondatore dell'Alfa Romeo

Vi siete mai chiesti perchè l'Alfa si chiama Romeo?

Il perchè sta nel fatto che un imprenditore napoletano, precisamente di Sant'Antimo, l'ing. Nicola Romeo, acquistò l'Alfa, che era un'azienda automobilistica fallimentare, fecendola diventare quella che è adesso.

Leggi tutto: La storia nascosta di Nicola Romeo, fondatore dell'Alfa Romeo

La Chiesa Cattolica e l'unità d'Italia

Lo Stato della Chiesa, che per circa un millennio si era esteso su buona parte dell'Italia centrale, costituendo la base territoriale del potere temporale dei papi, fu integralmente annesso al Regno d'Italia nel 1870, quando i bersaglieri (il 20 settembre) penetrarono in Roma attraverso la breccia di Porta Pia, astenendosi dall'occupare militarmente il solo rione Borgo.

Leggi tutto: La Chiesa Cattolica e l'unità d'Italia

Perchè Savoia e Nizza furono ceduta alla Francia nel 1860?

Il 24 Marzo del 1860 il cinico statista Cavour diventò ufficialmente traditore della Patria, gli Stati Sardi: vendette la moglie al diavolo, anzi peggio, regalò (o vendette) alla Francia due province regie, parte del sacro suolo patrio, ma soprattutto mercificò i cittadini di quei territori.

Leggi tutto: Perchè Savoia e Nizza furono ceduta alla Francia nel 1860?